Menù Indipendente

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp

Il menù che vi proponiamo è pensato per tutti coloro che hanno un partner dal forte spirito indipendente, poco incline a cenette romantiche e smancerie. Detto questo tutti hanno un tallone d’Achille e solitamente i nostri migliori alleati li troviamo in cucina. Noi di Antichi Sapori del Mare abbiamo pensato a un menù veloce e facile da preparare senza rinunciare a ingredienti di qualità.

 

INIZIAMO CON UNA FRITTURINA MISTA!

Ingredienti:

– Fritturina di Alici della linea Alliccamustazzi

– Olio di semi q.b.

 

PREPARAZIONE:

Prendete la fritturina della linea Alliccamustazzi (un mix di gambero rosa, calamaretti, totani e alici impanati con semola rimacinata di grano duro.
Una fritturina dorata, come da tradizione, grazie alla panatura gustosa e croccante).

In una padella versate l’olio di semi attendete che raggiunga il punto di cottura ottimale (circa 180 gradi) e friggete la vostra frittura!

(Piccolo consiglio: più la pezzatura dei pesci sarà grande più necessiteranno di tempi di cottura più lunghi).

Aggiustate di sale e limone secondo i vostri gusti e servite.

 

UNA VOLTA PREPARATO L’ANTIPASTO PASSIAMO AL PIATTO CENTRALE: IL FISH BURGER CON CONTORNO DI PATATINE FRITTE

Gusto e leggerezza sono le caratteristiche di questo burger. Solo ingredienti di prima qualità per offrirvi un nuovo modo di vivere il cibo street.

Li trovate di: Alici, pesce spada, salmone e trota.

Noi di Antichi Sapori del Mare abbiamo pensato a un burger di trota salmonata. Facilissimi Filetti di trota, allevati nelle incontaminate acque sorgive dei Monti Iblei (SR), sono i protagonisti di questa ricetta dal bassissimo contenuto di grassi, un ricco contenuto di proteine e omega3, e un’elevata digeribilità. Per fare invece delle ottime patatine fritte il segreto è tutto nella temperatura dell’olio che deve essere di 180 gradi circa.

 

PREPARAZIONE:

Accendete il forno ventilato preriscaldato a 180 gradi e cuocete per circa 20 minuti. In alternativa in microonde con funzione crisp per circa 10 minuti. Volete provarlo alla griglia? Riscaldatela e cuocete secondo il vostro gusto.

Per sciogliere invece le ultime resistenze vi consigliamo di accompagnare il menù a uno Chardonnay Doc Sicilia. Un vino che nel bicchiere sprigiona spiccate note mediterranee di agrumi e fiori di zagara, ravvivate da sottili ed eleganti profumi di salvia e sambuco. In bocca si esprime con armonia e piacevole freschezza con un finale leggermente sapido che dona profondità di beva.

Versatile, fresco e bilanciato, come la vostra coppia, che saprà dare un tocco frizzante alla serata.

D’altronde come si dice: Cucinare è come amare, o ci si abbandona completamente o si rinuncia.

error: Content is protected !!