Per un invito a cena, per chi non ha tempo e desidera organizzare con pochi sforzi una cena a base di pesce! Ecco la ricetta Estiva ideata e cucinata per voi dal bravissimo Chef  Francesco  Gerbino.

Diventa uno chef stupisci i tuoi amici!

Pasta Fredda al Gusto di mare

https://www.youtube.com/watch?v=j1xD0P9gkxs&feature=youtu.be

Per una cena diversa dal solito, per chi non è pratico in cucina o per chi non ha tempo ecco un’idea per organizzare facilmente e con pochi sforzi un piatto a base di pesce.

Oggi vogliamo presentarvi una ricetta ideata e cucinata per voi dallo Chef Francesco  Gerbino.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 500 g. di Rigatoncini Minardo (pasta di grani antichi siciliani biologici certificati)
  • 1 spicchio d’aglio
  • 100 g. di Cozze sgusciate
  • 100 g. di Vongole sgusciate
  • 100 g. di Gamberi sgusciati
  • 200 g. di Calamari e Polipetti
  • 50 g. di Pomodorini ciliegino secchi essiccati al sole (rigorosamente siciliani della casa Agriblea)
  • Olio extravergine d’oliva “Agrestis Foglia d’argento” Monti Iblei.
  • Vino bianco cantine Patrì

PREPARAZIONE

(Ricetta ideata e creata in esclusiva per noi dallo chef Gerbino)

Per prima cosa facciamo bollire i nostri calamari e polipetti, bastano 10 minuti di cottura in acqua bollente. In un’altra pentola mettiamo a cottura i gamberi,  bastano 5 minuti. Saltiamo in padella con un po’ di olio d’oliva e dell’aglio le cozze e le vongole fino a farle aprire, per un risultato ottimale sfumiamo con un po’ di vino bianco.

Appena terminate le varie cotture lasciamo riposare in frigo per 20 minuti.

Nel frattempo cuocete la pasta (vi consigliamo la Minardo perché i grani antichi hanno proprietà organolettiche migliori rispetto ai grani moderni, oltre che un profumo caratteristico e dal sapore intenso che rilascia tutta la propria rusticità).

Tagliate i pomodorini secchi, in questo caso essiccati al sole e sicilianissimi, ideali per esaltare tutto il profumo della nostra terra in questo piatto!

A questo punto dopo aver fatto raffreddare in frigo per circa 10 minuti la pasta siamo pronti a impiattare il tutto.

Una volta mescolati tutti gli ingredienti condiamo con dell’olio extravergine d’oliva Agrestis. Lo abbiamo scelto per voi perché anche a crudo si apre al naso con intensi profumi di oliva fresca e sentori di pomodoro. Sbalordisce la combinazione di amaro e piccante in bocca, con delicati toni di camomilla, mandorla e fave fresche.

Un buon vino bianco fresco è l’accompagnamento giusto per questa ricetta. Il nostro consiglio? Un Grillo delle cantine Patrì, dal colore ambrato e dall’odore intenso e profumato.

Ecco il nostro piatto pronto in 20 minuti!

Tutti gli ingredienti per la nostra ricetta li trovate da noi, basta scegliere la box che preferite. Se con i prodotti surgelati già puliti e sgusciati o quella con i prodotti freschi (dipende dalla vostra dimestichezza con la cucina).

Diventa uno chef, stupisci i tuoi amici con il nostro piccolo aiuto!